logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Agordo - Agort

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
             

News

Catasta di piante tagliate Foto di catasta di legna

TAGLIO URGENTE DELLA VEGETAZIONE A RIDOSSO DI LINEE ELETTRICHE, STRADE, STRUTTURE PUBBLICHE E PRIVATE


SI RICORDA A TUTTA LA POPOLAZIONE, ED IN PARTICOLARE AI PROPRIETARI DI TERRENI INTERESSATI, CHE E' NECESSARIO PROVVEDERE AL TAGLIO DELLA VEGETAZIONE E PIANTE...

SI RICORDA A TUTTA LA POPOLAZIONE, ED IN PARTICOLARE AI PROPRIETARI DI TERRENI INTERESSATI, CHE E' NECESSARIO PROVVEDERE AL TAGLIO DELLA VEGETAZIONE E PIANTE CHE INSISTONO SULLA VIABILITA' COMUNALE (DI OGNI TIPOLOGIA), IN GESTIONE A VENETO STRADE, IN PROSSIMITA' DELLE LINEE ELETTRICHE E DI EDIFICI PUBBLICI E PRIVATI.

TERNA RETE ITALIA S.p.A., fa presente che, a seguito dei severi eventi atmosferici del 28 e 29 ottobre scorso ha rilevato la presenza di numerose piante che si sono pericolosamente avvicinate ai conduttori delle linee elettriche in alta tensione, con potenziale grave pregiudizio per la continuità del servizio elettrico, nonché della sicurezza di persone e cose. Pertanto, allo scopo di rimuovere nel più breve tempo possibile tali situazioni di pericolo, verrà daato corso con la massima urgenza ai necessari interventi di taglio che potranno essere eseguiti anche senza aver preventivamente avvisato i proprietari.
Il legname, opportunamente sramato ed accatastato, verrà reso disponibile ai proprietari in prossimità delle aree di taglio.

Per motivi di sicurezza, si chiede alla popolazione di non procedere al taglio della vegetazione in prossimità degli elettrodotti che sono da considerarsi sempre in tensione; in caso di necessità TERNA RETE ITALIA si rende disponibile a definire, con i proprietari che ne avessero la necessità, le modalità operative di intervento.
Eventuali informazioni e/o chiarimenti potranno essere richiesti a: TERNA RETE ITALIA S.p.A. - DTNE - AOT DI PADOVA - UNITA’ IMPIANTI VITTORIO VENETO - Via Mattarella, 15 – 31012 CAPPELLA MAGGIORE(TV) - RECAPITI TEL. 0439493226 - 0438932533.

STADE EX STATALI E PROVINCIALI

Veneto Strade S.p.a., con l'Ordinanza Dirigenziale n. 431 del 22/10/2018, ordina dal 31 ottobre 2018 al 31 ottobre 2019 sentito il parere di Veneto Strade, ai proprietarid ei terreni confinanti con le strade in concessione alla Direzione Operativa di Belluno di Veneto Strade S.p.a., di mantenere le siepi e le alberature, comprese le piante di alto fusto, nonchè ogni altro tipo di vegetazione, permanentemente, regolati in maniera tale da evitare restringimenti della strada, garantire la viabilità e la sicurezza della circolazione, assicurare la piena visibilità e leggibilità della segnaletica dalla distanza e dall'angolazione necessarie.

Per chiarimenti e pareri:

DIREZIONE DISTACCATA BELLUNO:
Via Villa Patt
32036 Sedico (BL)
Tel. 0437 868 111
Fax 0437 853 283
protocollobl@venetostrade.it
venetostradebl@pec.venetostrade.it

STRADE COMUNALI, VICINALI E SILVO-PASTORALI

Il Sindaco di Agordo ricorda che con l'Ordinanza n. 106 del 16 novembre 2017, ha disposto:
1) Ai proprietari, ai conduttori, possessori, usufruttuari, curatori e detentori a qualunque titolo degli immobili posti lungo le strade comunali, vicinali e silvo-pastorali di uso pubblico, nonché sulle vie private soggette al pubblico transito dell’intero territorio comunale, ai proprietari di terreni o fondi rustici o parte di essi, nonché di pertinenze o corti di servizio di edifici in stato di abbandono, di provvedere:
al taglio dei rami delle piante sporgenti oltre il ciglio stradale;
alla potatura delle siepi, arbusti, cespugli, rovi alberature e simili che si protendono oltre il confine di strade comunali, vicinali consorziali che pregiudicano la pulizia ed il decoro, la viabilità e la segnaletica o comunque ne compromettono la leggibilità, nonché il rispetto delle distanze previste dal codice civile per la loro messa a dimora. Nel caso in cui il fogliame degli alberi piantati in terreni laterali o le ramaglie di qualsiasi genere cadano sul piano viabile per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa, i proprietari o chi aventi diritto, sono tenuti a rimuoverli nel più breve tempo possibile al fine di evitare che i pedoni, i ciclisti ed i veicoli in generale possano scivolare sul sedime vegetale;
al mantenimento delle aree, oggetto della presente ordinanza, pulite ed in perfetto ordine attraverso una manutenzione periodica, da attuarsi prima della stagione invernale, prediligendo i primi mesi autunnali, al fine di evitare oltre agli inconvenienti sopra segnalati, anche il possibile rischio di cadute durante gli eventi climatici violenti;
all’abbattimento degli alberi pericolanti, che possono essere di ostacolo alla sicurezza degli impianti tecnologici e dei manufatti posti lungo le strade stesse o costituire pericolo e disservizio della circolazione pedonale e veicolare.
2) Qualora i suddetti interessati, di cui al punto 1), ritengano ci siano i presupposti, potranno presentare una perizia giurata, a firma di un tecnico abilitato (dott. Agronomo o Forestale), che attesti la non pericolosità delle piante oggetto dell’abbattimento.
3) Nell’ eventualità in cui i suddetti interessati non procedano autonomamente a quanto sopra citato, in caso di urgenza, i lavori verranno eseguiti dall’Amministrazione Comunale, con successivo addebito delle spese ai proprietari e/o ai conduttori degli immobili e dei terreni medesimi.
e alla revoca dell’Ordinanza Sindacale n. 3109 del 20/09/2012.

Allegati Notizia

Data ultimo aggiornamento: 09/11/2018
Piazzale G. Marconi n. 1 - 32021 Agordo (BL)
P.Iva IT 00103340253
agordo@agordino.bl.it PEC: comune.agordo.bl@pecveneto.it